Quiz Patente Nautica Entro le 12 miglia – Elica e Timone

Raccolta di quiz per il conseguimento della patente nautica entro le 12 miglia.

Quiz Patente Nautica Entro le 12 miglia - Elica e Timone

Quiz dal numero 73 al numero 135

Avvertenze:
I risultati sono indicativi e non rappresentano le soluzioni ufficiali ai quiz d'esame.
Non ci si assume alcuna responsabilità per errori, omissioni o imprecisioni.

Home Page quiz patente nautica

[ Elica e Timone ]

73 - Secondo una buona regola marinara, qual è il peso ideale di un'ancora da utilizzare per un'unità di 10 metri?

[ Elica e Timone ]

74 - Tra un'elica a passo fisso, una a pale abbattibili ed una a pale orientabili, l'elica
che ha il minor rendimento a marcia indietro è quella a:

75 - In manovra di evoluzione con timone a dritta:

76 - Natante da diporto a motore con a dritta elica destrorsa; si può ragionevolmente ritenere che quella di sinistra:

77 - Quale maggior difetto presenta un'elica a passo variabile?

78 - Siamo in navigazione da diporto a motore: dov'è ubicato, rispetto al centro
nave, l'asse di rotazione intorno al quale l'unità effettua la rotazione in
occasione di una manovra di accostata?

79 - Su un'unità munita di due motori, rispetto all'effetto evolutivo di un'elica sinistrorsa, l’effetto evolutivo di un'elica destrorsa:

80 - Un'elica è destrorsa se, guardando la poppa dall'esterno, le pale:

81 - Il timone compensato serve a:

82 - Come si chiama la superficie del timone pressoché rettangolare, su cui agisce
la pressione dell'acqua quando il timone viene messo alla banda e la nave è in
navigazione moto in avanti?

83 - Come si chiama quell'elemento che, oltre la spinta esercitata dalle singole pale, influisce sull'effetto evolutivo dell'elica?

84 - Un timone compensato è quel timone:

85 - Com'è definita la differenza tra la distanza teorica e quella effettiva percorsa da un'elica in un giro completo?

86 - L'effetto evolutivo di un'elica destrorsa in rotazione all'indietro fa ruotare:

87 - Qual è l'angolo di rotazione del timone (intorno al suo asse) per ottenere il
massimo effetto evolutivo?

88 - La parte posteriore della pala, cioè il dorso del timone, è denominato:

89 - In marcia avanti, portando la ruota del timone a sinistra, come si comporta la
poppa dell'unità?

90 - Gli agugliotti sono:

91 - Un'elica si definisce sinistrorsa quando, guardando la poppa dall'esterno, le pale girano in senso:

92 - Tecnicamente, tra due eliche, la prima con passo lungo e diametro piccolo e la seconda che, rispetto alla prima elica, si presenta con passo più corto e diametro più grande:

93 - La distanza teorica che un'elica percorrerebbe in un giro completo se l'acqua fosse solida è denominata:

94 - In generale, oltre all'accostata, è possibile affermare che l'impiego del timone produce i seguenti effetti:

95 - La curva di evoluzione:

96 - Riguardo alla manovra ed al funzionamento del timone, senza considerare l'effetto dell'elica, abbiamo che:

97 - Il perno fissato sulla parte prodiera del timone è denominato:

98 - Voglio effettuare un corretto ormeggio di poppa alla banchina:

99 - L'operazione di avvicinamento ad una banchina o ad un galleggiante è conosciuta sotto il nome di:

100 - Effettuo un ormeggio di fianco, sapendo di avere un'elica destrorsa:

101 - L'effetto evolutivo dell'elica è maggiore con un'unità:

102 - Voglio ruotare sul posto da fermo, sfruttando sia l’effetto evolutivo dell’elica sia la corrente respinta sul timone:

103 - Si ha cavitazione nel momento in cui l'elica:

104 - Con elica sinistrorsa, manovro in marcia indietro:

105 - Natante da diporto a motore con a sinistra elica sinistrorsa; si può ragionevolmente ritenere che quella di dritta:

106 - In base alle possibili soluzioni costruttive e di posizionamento del timone di una barca, abbiamo che il timone:

107 - Con elica destrorsa, manovro in marcia indietro:

108 - Un’elica destrorsa:

109 - Manovro con un natante da diporto dotato di due linee d’assi (destrorsa a dritta e sinistrorsa a sinistra); si ha che:

110 - Il regresso di un elica sarà maggiore:

111 - Un'elica destrorsa:

112 - Per ormeggiare l'unità ad un gavitello, assicuro la stessa:

113 - Sulla manovra e il funzionamento del timone, senza considerare l’effetto dell’elica, abbiamo che il timone è manovrato con:

114 - La pala del timone è inclinata a sinistra nel moto in avanti; accade che la:

115 - Un'elica sinistrorsa:

116 - Manovro con un motore fuoribordo:

117 - Nel sistema di trasmissione di un motore marino si ha che:

118 - Il "premistoppa" e il "pressatrecce":

119 - Un’elica destrorsa:

120 - Le femminelle sono:

121 - Timone al centro; un entrobordo dotato di elica destrorsa in marcia avanti tende a far accostare la:

122 - Un timone si definisce semicompensato se:

123 - Il timone avente tutta la pala a poppavia dell’anima è denominato:

124 - Installando un timone compensato si ottiene che:

125 - Come mi devo comportare per manovrare in caso di avaria al timone su una barca di piccole dimensioni?

127 - Il "pressatrecce" è:

128 - In quale, tra le alternative di risposta sotto elencate, è indicata una caratteristica dell’elica?

129 - Quale tipo di timone, tra quelli sotto elencati, non esiste?

130 - La differenza tra timone ordinario, semi-compensato e compensato è:

131 - Femminelle e agugliotti sono:

132 - L'ogiva è:

133 - Con motore entrobordo ed elica sinistrorsa, in marcia avanti e con il timone al centro, accade che:

134 - Con motore entrobordo ed elica sinistrorsa, in retromarcia e con il timone al centro, accade che:

135 - L’effetto evolutivo dell’elica su un motore entrobordo si compensa: